Caricatrici gommate

Grandi caricatrici gommate Cat 988K XE

Cat 988K XE

Grandi caricatrici gommate

  • Guida intuitiva in funzione della velocità tramite joystick
  • Comoda cabina con una visibilità impareggiabile
  • Pale efficienti per trattenere meglio il materiale e minimizzare i tempi di ciclo
  • Eccellente strategia di cambio per un cambio di marcia senza strappi e massimi valori d'accelerazione
  • Motore livello V con rigenerazione interamente automatica del filtro antiparticolato
  • Cambio collegamento con ponte per la massima produttività in modalità load and carry e nelle salite
  • Gestione dello spegnimento e del minimo del motore
  • Massima movimentazione dei materiali vari per un consumo minimo di diesel

ECCEZIONALE EFFICIENZA

Se l'introduzione della trazione elettrica sul modello 988K consente un notevole aumento dell'efficienza, gli assali e la trasmissione sono gli stessi utilizzati per la trazione meccanica collaudata del 988K.

Motore Cat C18

Il motore Cat C18 è stato costruito e testato per soddisfare le applicazioni più impegnative, in conformità agli standard sulle emissioni Tier 4 Final/StageIV.

  • I comandi elettronici del motore, completamente integrati, e l'intero sistema macchina, consentono un risparmio ancora maggiore del combustibile.
  • Minor consumo di gasolio con il dispositivo automatico di spegnimento del motore
  • L'arresto del motore ritardato ne aumenta la durata.

Efficienza dei consumi

Produttività ed efficienza ai massimi livelli per tutto il giorno, tutti i giorni.

ECCEZIONALE EFFICIENZA

I sistemi del modello 988K XE rendono il lavoro più efficiente grazie alla trazione elettrica avanzata.

  • Miglioramento generale dell'efficienza del 25%.
  • Miglioramento dell'efficienza fino al 49% nelle applicazioni più impegnative.
  • Aumento fino al 10% della produttività in applicazioni di carico e trasporto.
AFFIDABILITÀ COMPROVATA

Sistema di trazione elettrica Cat a riluttanza commutata

  • Comando della velocità a variazione continua fino alla massima velocità di avanzamento.
  • Implementazione delle marce virtuali per una migliore manovrabilità della macchina.
  • Comandi del freno di rallentamento automatico per mantenere la velocità in pendenza.
  • Intervalli di manutenzione prolungati rispetto alle trasmissioni meccaniche.
  • Un numero minore di parti in movimento rispetto al tradizionale convertitore di coppia e a tutta la componentistica delle trasmissioni meccaniche.
  • L'eliminazione dei cambi marcia semplifica i comandi accelerando in tal modo l'apprendimento dei nuovi operatori.

Generatore elettrico a riluttanza commutata e pompa idraulica Cat

  • Un numero minore di parti in movimento rispetto ai sistemi dei convertitori di coppia tradizionali.
  • Intervalli di manutenzione prolungati rispetto alle trasmissioni meccaniche.
  • I comandi integrati erogano la potenza quando è necessaria.
  • Azionamento della pompa integrato per prestazioni idrauliche continue.

Elettronica di potenza integrata Cat

  • Completamente sigillata per proteggerla dalle intemperie.
  • Raffreddata a liquido per prolungare la durata dei componenti.
  • Componenti allo stato solido per ottimizzare la durata in condizioni estreme.

Motore a trazione elettrica Cat a riluttanza commutata

  • Comando della velocità a variazione continua fino alla massima velocità di avanzamento.
  • Implementazione delle marce virtuali per una migliore manovrabilità della macchina.
  • Comandi del freno di rallentamento automatico per mantenere la velocità in pendenza.
  • Intervalli di manutenzione prolungati rispetto alle trasmissioni meccaniche.

Sistema di comando integrato di sterzo e trasmissione (STIC™)

Reattività e controllo ottimali grazie al sistema STIC che combina la selezione della direzione, le marce virtuali e lo sterzo in un'unica leva.

Comando per la variazione della coppia e sistema di controllo della spinta a terra (RCS, Rimpull Control System)

Riduzione del costo per tonnellata tramite i sistemi avanzati di controllo della coppia ed RCS per una spinta a terra modulata.

  • Riduzione dello slittamento e dell'usura degli pneumatici modulando la spinta a terra dal 100 al 25% quando si preme il pedale sinistro. Raggiunto il 25 percento della spinta a terra, il pedale sinistro inserisce il freno.
  • Il sistema RCS riduce il potenziale di slittamento delle ruote senza compromettere il rendimento idraulico.

Comandi freno di rallentamento automatico

  • Sicurezza dell'operatore ed efficienza grazie al controllo della velocità in pendenza.
  • La macchina imposta la velocità massima consentita.
  • L'operatore controlla la velocità fino al valore massimo consentito.
VALORE E DURATA A LUNGO TERMINE

Strutture robuste

Le strutture estremamente durature, in grado di sostenere molteplici cicli di vita e sopportare condizioni di carico estremo, consentono di migliorare i profitti.

  • Il telaio posteriore a sezioni scatolate è resistente agli urti torsionali e alle forze di torsione.
  • I supporti dei cilindri dello sterzo per impieghi gravosi trasmettono efficacemente i carichi dello sterzo al telaio.
  • L'ancoraggio dell'assale è stato ottimizzato per una maggiore integrità strutturale.
  • La dimensione del perno di attacco inferiore, della piastra del telaio e del cuscinetto è stata aumentata per una maggiore durata.

Bracci di sollevamento

  • Il design con barra a Z garantisce una maggiore visibilità dei bordi della benna e della zona di lavoro.
  • I bracci di sollevamento in acciaio trattato assorbono sollecitazioni di carico elevate.
  • La struttura monoblocco in ghisa aumenta la resistenza nelle aree di giunzione del perno.
  • La riduzione delle sollecitazioni sui bracci di sollevamento aumenta la durata e consente intervalli di manutenzione più lunghi.

Leverismo anteriore

I giunti a perno del leverismo sono caratterizzati da un design del perno lubrificato con sistema di lubrificazione automatica installabile in fabbrica, per garantire durata e affidabilità.

PRESTAZIONI E PRODUTTIVITÀ

Impianto idraulico con controllo del flusso positivo

Aumento dell'efficienza grazie al nostro impianto idraulico con controllo del flusso positivo (PFC, Positive Flow Control). L'impianto PFC è caratterizzato da un unico comando per pompa e valvola. Ottimizzando il comando della pompa, il flusso dell'olio idraulico è proporzionale alla corsa della leva di comando dell'attrezzatura.

  • La pompa a cilindrata variabile per l'attrezzatura di scavo garantisce cicli rapidi e produttivi.
  • La maggiore risposta idraulica aumenta la sensibilità e il controllo della benna.
  • Il riscaldamento del sistema ridotto offre livelli ottimali di prestazioni ed efficienza.
  • La tecnologia di ripartizione del flusso riduce il flusso idraulico a 1.400 giri/min.

Comandi elettroidraulici

Le attrezzature reattive aumentano la produttività degli operatori.

  • Funzionamento confortevole grazie agli arresti di fine corsa dei cilindri idraulici controllati elettronicamente.
  • Comandi di arresto morbidi e di facile utilizzo.
  • I disinnesti automatici dell'attrezzatura possono essere configurati dall'interno della cabina.

Impianto dello sterzo

Avvii sicuri del funzionamento della pala con un controllo preciso della macchina grazie all'impianto idraulico dello sterzo load sensing del modello 988K XE.

  • Le pompe a pistoni a cilindrata variabile aumentano l'efficienza.
  • L'articolazione dello sterzo a 43° permette un posizionamento perfetto per facilitare le operazioni di carico negli spazi limitati.
  • Le funzioni di controllo dello sterzo e della trasmissione integrate migliorano il comfort dell'operatore.

Sistema di filtraggio

L'avanzato sistema di filtraggio garantisce migliori prestazioni e maggiore affidabilità dell'impianto idraulico.

  • Filtri di scarico sui carter
  • Filtro di ritorno dello scambiatore di calore dell'olio idraulico.
  • Filtro pilota.
  • Filtri a rete di ritorno all'interno del serbatoio.
  • Filtri dello scambiatore di calore dell'olio degli assali, se in dotazione.
COMFORT E CONTROLLO DELL'OPERATORE

COMFORT E CONTROLLO DELL'OPERATORE

Gli operatori possono lavorare in modo più efficiente e comodo grazie alle funzioni integrate nella cabina suggerite dalle esigenze dei Clienti.

Accesso in cabina

Entrare e uscire dalla cabina è più facile e sicuro grazie alle innovative caratteristiche ergonomiche.

  • Sterzo STIC/bracciolo ripiegabile.
  • Angoli della scaletta di accesso di 45°.
  • Illuminazione della scaletta standard.

Sedile dell'operatore in allestimento Deluxe

Massimo comfort e minimo affaticamento dell'operatore con il sedile Cat Comfort serie III.

  • Sedile riscaldato e ventilato con imbottitura rivestita in pelle.
  • Schienale alto con imbottiture sagomate extra spesse.
  • Sistema di sospensione pneumatica.
  • Leve e comandi del sedile a portata di mano per la regolazione a sei vie.
  • Consolle di comando montata sul sedile e sterzo STIC che si muove con il sedile.
  • Cintura di sicurezza retrattile da 76 mm (3 in) di larghezza.

Quadro di comando

Il posizionamento ergonomico degli interruttori e del display informativo permette agli operatori di lavorare comodamente per tutto il giorno, tutti i giorni.

  • Gli ampi interruttori a membrana retroilluminati sono dotati di indicatori di attivazione a LED.
  • Gli interruttori sono contrassegnati da simboli ISO per una rapida identificazione della funzione.
  • L'interruttore a bilanciere a due posizioni attiva il freno di stazionamento elettroidraulico.

Ambiente

Maggiore produttività dell'operatore grazie all'ambiente della cabina pulito e confortevole.

  • I supporti isolanti della cabina e il sedile a sospensione pneumatica riducono le vibrazioni.
  • Il controllo automatico della temperatura permette di mantenere la temperatura desiderata all'interno della cabina.
  • Cabina pressurizzata con aria filtrata.
  • Livelli di rumorosità operatore ridotti.
  • Pratico vano portavivande/vassoio portaoggetti sul pianale.
PRODUTTIVITÀ E TECNOLOGIA

PRODUTTIVITÀ E TECNOLOGIA

I sistemi elettronici integrati offrono livelli flessibili di informazioni sia per il cantiere che per l'operatore. Questa integrazione dà vita a una macchina intelligente e offre più informazioni all'operatore a vantaggio della produttività di entrambi.

Display delle informazioni

Abbiamo lavorato duramente per consentire ai nostri clienti e operatori di svolgere al meglio le proprie attività grazie al display delle informazioni con touchscreen recentemente aggiornato.

  • L'interfaccia utente potenziata garantisce un funzionamento intuitivo e una facile navigazione.
  • I tempi di manutenzione si riducono grazie alle informazioni inviate agli operatori relative ai sistemi della macchina.

Vital Information Management System (VIMS™)

Connessione diretta alla macchina per l’accesso a un'ampia gamma di informazioni sui sensori e a dati ottimizzati sulla macchina.

  • Creazione di rapporti sulla produttività con la segmentazione del carico utile e dei cicli di lavoro.
  • Identificazione delle esigenze di formazione degli operatori attraverso i dati relativi alla produttività.
  • Registrazione dettagliata dei dati riguardanti i parametri della macchina e i codici diagnostici.
  • Il cliente tiene traccia delle informazioni dei sensori della macchina con analisi delle tendenze e degli istogrammi per monitorare lo stato della macchina.

Sistema di monitoraggio pressione pneumatici (TPMS, Tire Pressure Monitoring System)

Il monitoraggio della pressione degli pneumatici è una funzione completamente integrata che consente agli operatori di monitorare costantemente lo stato di gonfiaggio degli pneumatici. Disponibile sul display delle informazioni, attraverso il sistema l'operatore può visualizzare rapidamente le impostazioni attuali della pressione e la temperatura di ogni pneumatico.

Cat Production Measurement (CPM)

Il sistema di pesatura Cat Production Measurement permette di misurare ogni carico affinché gli operatori possano lavorare in modo più produttivo e garantire carichi precisi in tutta sicurezza. Il sistema CPM introduce modalità di pesatura avanzate che contribuiscono a migliorare la precisione del carico utile e a velocizzare il ciclo di carico.

RISPARMIATE IN ASSISTENZA E MANUTENZIONE
  • Design efficiente della trazione elettrica:
    - Aumenta la durata del motore, prolungando il periodo tra le diverse rigenerazioni della trasmissione
    - Durata dell'olio della trasmissione duplicata e durata dei filtri quadruplicata
    - Riduzione dei costi di rigenerazione della trasmissione
  • L'affidabile motore di trazione SR, il generatore e l'inverter sono appositamente costruiti per durare per tutto il secondo ciclo di vita del motore diesel; soltanto il motore di trazione e il generatore richiedono la sostituzione delle tenute e dei cuscinetti in occasione della prima revisione del motore diesel.
  • La spia di tensione residua pericolosa assicura che il sistema di trazione elettrica è disalimentato e quindi è possibile intervenire sulla macchina in piena sicurezza.
  • Interventi di manutenzione facili e sicuri grazie all'accesso da terra o da piattaforma e ai punti di manutenzione raggruppati.
  • Sportelli incernierati su entrambi i lati del vano motore per facilitare l'accesso ai fini della manutenzione giornaliera.
  • Scarichi ecologici per agevolare la manutenzione e la prevenzione delle perdite.
  • Riduzione dei tempi di fermo grazie alle notifiche del sistema VIMS che permettono agli operatori e ai tecnici di risolvere eventuali problemi prima che si verifichi un guasto.
MANUTENZIONE E ASSISTENZA DI MASSIMO LIVELLO

Il dealer Cat è un partner di eccellenza, disponibile ogni volta che un cliente ne ha bisogno.

  • Programmi di manutenzione preventiva e contratti di manutenzione garantita.
  • La migliore disponibilità di ricambi del settore
  • Miglioramento dell'efficienza grazie alla formazione degli operatori.
  • Componenti rigenerati originali Cat.
LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

Miglioriamo costantemente i nostri prodotti cercando di garantire un ambiente di lavoro sicuro per l'operatore e per chi lavora nel vostro cantiere.

Accesso alla macchina

  • Le scalette laterali hanno i gradini con angolo di inclinazione di 45 gradi, posizionati sia a destra che a sinistra, aumentando la sicurezza degli operatori che salgono e scendono dalla 988K XE.
  • Le passerelle continue dotate di superfici antiscivolo sono state previste anche nelle aree di manutenzione.
  • Sempre tre punti di contatto disponibili nelle aree di manutenzione accessibili da terra o da piattaforma.

Visibilità

  • Gli specchietti riscaldati opzionali garantiscono maggiore visibilità per un utilizzo della macchina in totale sicurezza.
  • Il sistema Cat Vision - standard - o Cat Detect dotato di radar - opzionale - migliorano la visuale dell'operatore sull'intero perimetro della macchina.
  • Le luci HID o a LED opzionali garantiscono un'eccellente visibilità sull'area di lavoro.
  • Fari rotanti a LED montati sulla cabina, disponibili su richiesta.

Cabina

  • Vibrazioni ridotte per l'operatore grazie ai supporti isolati della cabina e ai comandi dello sterzo e dell'attrezzo montati sul sedile.
  • Livelli di rumorosità interna ridotti.
  • Cabina pressurizzata con aria filtrata.
IMPATTO AMBIENTALE RIDOTTO

Il modello 988K XE include caratteristiche che dimostrano il nostro impegno in materia di sostenibilità.

  • Stessa produttività della 988K a trazione meccanica con un aumento dell'efficienza del 25%.
  • La modalità Economy riduce ulteriormente il consumo di combustibile con un impatto minimo sulla produttività.
  • La funzione di arresto del motore riduce il consumo di combustibile evitando il funzionamento al minimo quando non è necessario.
  • Riduzione dei rifiuti inquinanti grazie alle nostre batterie esenti da manutenzione.
  • Progettata per durare a lungo, la pala gommata Cat 988 è uno dei prodotti con il maggior numero di componenti rigenerabili. Caterpillar fornisce una serie di opzioni, come i programmi Reman e Certified Rebuild, che aiutano a massimizzare il ciclo di vita delle macchine. I componenti riutilizzati o ricostruiti usati in questi programmi consentono di ridurre i costi dal 40 al 70% e di raggiungere al tempo stesso due obiettivi: ridurre i costi di esercizio e i rifiuti.
  • La trazione elettrica ottimizza la durata dei materiali di consumo, riducendo lo spreco di olio e dei filtri.
ABBINAMENTO EFFICIENTE DELLE ATTREZZATURE

Per carichi utili massimi con tempi di caricamento minimi, un sistema di carico/trasporto efficiente inizia con un perfetto abbinamento. Le pale gommate Cat sono abbinate ai dumper a telaio rigido Cat per ottimizzare il volume di materiale movimentato al minor costo di esercizio per tonnellata. Il modello 988K XE, dotato di leverismo standard, supera ogni confronto con il modello 770 (36 tonnellate metriche/40 tonnellate imperiali) in 3 passate e con il modello 772 (45 tonnellate metriche/50 tonnellate imperiali) in 4 passate. Dotato di un leverismo con braccio lungo, il modello 988K XE è in grado di caricare un modello 773 (56 tonnellate metriche/61,7 tonnellate americane) in 5 passaggi e un modello 775 (64 tonnellate metriche/70 tonnellate americane) in 6 passaggi.

ATTREZZATURE PER TUTTE LE ESIGENZE

ATTREZZATURE PER TUTTE LE ESIGENZE

Aumentate la produttività della vostra pala e proteggete i vostri investimenti nelle benne grazie alle nostre GET (Ground Engaging Tools, Parti di usura). Il dealer Cat di fiducia vi aiuterà a comprendere la vostra applicazione e le vostre esigenze per trovare le GET (parti di usura) ideali.

Benne da roccia

Progettate per l'uso in operazioni di scavo in banco o carico frontale di calcare e altre rocce non frantumate. Utilizzate anche per il caricamento di dumper e di tramogge con un'ampia gamma di materiali di cava. Le parti di usura (GET, Ground Engaging Tools) includono tagliente con terminale lanceolato con adattatori, taglienti a semi V, piastre di usura inferiori e protezioni con barre laterali.

Benne da roccia per impieghi gravosi

Progettate per l'uso in applicazioni quali il carico frontale di blocchi di materiale compatto o la movimentazione di materiali a moderata abrasività ed elevato impatto. Le parti di usura (GET) sono simili a quelle delle benne da roccia con l'aggiunta di rivestimenti per il fondo, rivestimenti semi curvi e piastre d'usura inferiori imbullonati. Le piastre d'usura con montaggio meccanico (MAWPS, Mechanically Attached Wear Plates) serie 20 sono fornite di un'ulteriore protezione antiusura e di una maggiore facilità di manutenzione. Sono incluse anche una protezione all'estremità del tagliente base, piastre laterali, piastre di usura laterali aggiuntive e un'ulteriore serie di protezioni con barre laterali.

Benne per uso generale

Progettate principalmente per attività di impilamento, movimentazioni ripetute e di inerti. Le parti di usura GET includono un tagliente di base con sistema tagliente imbullonato. Le barre laterali curve migliorano la ritenzione del materiale solo sulla benna per inerti da 12,5 yd (9,6 metri cubi).

Benne per carbone

Progettate con una capacità maggiore per l'uso in applicazioni con bassa densità e materiali non abrasivi. Le parti di usura GET includono un tagliente di base con sistema tagliente imbullonato.

Parti di usura Cat Advansys™

Protezione dei componenti costosi. Riduzione dei costi di esercizio. Massimo sfruttamento delle prestazioni della macchina. Per soddisfare i requisiti della propria applicazione, è possibile scegliere fra una serie di parti di usura GET Advansys realizzate in funzione delle prestazioni.

  • Protezione per barre laterali CapSure™
  • MAWP - sul lato e sul fondo
  • Protezione del tagliente all’estremità base
  • Opzioni per le punte CapSure: Punta per impieghi gravosi
  • Opzioni per le punte CapSure: Punta di abrasione per impieghi gravosi
  • Opzioni per le punte CapSure: Punta per carbone
  • Opzioni per le punte CapSure: Punta di penetrazione per impieghi gravosi
  • Opzioni di protezione dei taglienti: Protezioni CapSure
  • Opzioni di protezione dei taglienti: Tagliente a semi V

Per ulteriori opzioni relative alle parti di usura (GET), consultare il catalogo ricambi.

Tecnologia di ritenzione CapSure™

Il sistema di ritenuta CapSure facilita la sostituzione dei componenti GET per un'installazione rapida, semplice e sicura senza l'uso di martelli. Le punte, le protezioni frontali e le protezioni laterali CapSure possono essere facilmente bloccate e sbloccate con una rotazione di 180 gradi con un cricchetto da 3∕4 di pollice (19 mm).

Assali
Anteriore

Fisso

Posteriore

Perno di articolazione

Angolo di oscillazione

13°


Benne
Capacità benna

4,7-13 m3 (6,2-17 yd3)


Cabina
Struttura ROPS/FOPS

Le strutture ROPS/FOPS sono conformi agli standard ISO 3471:2008 e ISO 3449:2005 livello II


Capacità di rifornimento
Sistema di raffreddamento - Acqua della camicia 112

l

Sistemi di raffreddamento - Trasmissione 30

l

Coppa motore 60

l

Serbatoio del DEF (Diesel Exhaust Fluid) 33

l

Impianto idraulico - Attrezzatura/sterzo 475

l

Nota

Le normative Tier 4 Final/Stage IV relative ai motori richiedono l'uso di: - La macchina deve avere la flessibilità di poter utilizzare diesel a bassissimo tenore di zolfo (ULSD, Ultra Low Sulfur Diesel, con un massimo di 15 ppm di zolfo) o biodiesel fino a B20, se materie prime che soddisfano le specifiche ASTM D7467 sono mescolate con USLD. – È richiesto l'uso di olio Cat DEO-ULS™ o altro olio conforme alle specifiche Cat ECF-3, API CJ-4 e ACEA E9. – Usare solo DEF conforme agli standard ISO 22241-1.


Capacità di rifornimento di servizio
Trasmissione 60

l

Differenziale - Riduttori finali - Posteriori 186

l

Differenziale - Riduttori finali - Anteriori 186

l


Dimensioni (approssimative) - Sollevamento elevato
Distanza da terra al gancio inferiore 568

mm

Altezza perno B - Massimo sollevamento 5881

mm

Distanza dalla linea centrale assale posteriore al paraurti 3187

mm

Luce libera al massimo sollevamento 3882

mm

Distanza da terra al paraurti 933

mm

Distanza da terra alla sommità del cofano 3334

mm

Distanza dalla linea centrale assale anteriore alla punta della benna 4854

mm

Distanza da terra alla sommità del tubo di scarico 4498

mm

Sbraccio - Sollevamento massimo 2130

mm

Lunghezza massima totale 12582

mm

Passo 4550

mm

Distanza da terra alla sommità della struttura ROPS 4187

mm

Distanza da terra al centro degli assali 978

mm

Nota

Le caratteristiche tecniche sono calcolate con una benna da roccia da 6,9 m3 (9,0 yd3) e pneumatici Michelin XLDD2 con altezza dall'asse dell'assale posteriore di 978 mm (3,2 ft).

Altezza totale massima - Benna sollevata 7849

mm


Dimensioni (approssimative) - Sollevamento standard
Distanza dalla linea centrale assale posteriore al paraurti 3187

mm

Nota

Le caratteristiche tecniche sono calcolate con una benna da roccia da 6,9 m3 (9,0 yd3) e pneumatici Michelin XLDD2 con altezza dall'asse dell'assale posteriore di 978 mm (3,2 ft).

Altezza totale massima - Benna sollevata 7455

mm

Distanza da terra alla sommità della struttura ROPS 4187

mm

Distanza da terra alla sommità del tubo di scarico 4498

mm

Passo 4550

mm

Altezza perno B - Massimo sollevamento 5479

mm

Sbraccio - Sollevamento massimo 2074

mm

Lunghezza massima totale 12204

mm

Distanza da terra al paraurti 933

mm

Distanza da terra al gancio inferiore 568

mm

Distanza da terra al centro degli assali 978

mm

Distanza dalla linea centrale assale anteriore alla punta della benna 4467

mm

Luce libera al massimo sollevamento 3445

mm

Distanza da terra alla sommità del cofano 3334

mm


Durata del ciclo idraulico
Angolo di richiamo 4

s

Sollevamento 8

s

Abbassamento flottante 3

s

Durata del ciclo idraulico totale 18

s

Scarico 2

s


Emissioni sonore - Tier 4 Final/Stage IV
Livello di rumorosità della macchina (ISO 6395) 109

dB(A)

Livello di rumorosità sull'operatore (ISO 6396) 72

dB(A)

Nota (1)

Il livello della pressione sonora per l'operatore è stato misurato secondo le procedure di prova e le condizioni specificate dalla norma ISO 6396:2008. La misurazione è stata eseguita con la ventola di raffreddamento del motore al 70% della velocità massima.

Nota (2)

Inoltre, può essere necessario l'uso di protezioni per l'udito quando la macchina viene utilizzata con una cabina senza adeguata manutenzione o con sportelli o finestrini aperti per periodi prolungati o in un ambiente rumoroso.

Nota (3)

Il livello di potenza sonora della macchina è stato misurato secondo le procedure di prova e le condizioni specificate dalla norma ISO 6395:2008. La misurazione è stata eseguita con la ventola di raffreddamento del motore al 70% della velocità massima.


Freni
Freni

ISO 3450:2011


Impianto di climatizzazione
Climatizzazione

L'impianto di climatizzazione su questa macchina contiene gas refrigerante fluorurato a effetto serra R134a (potenziale di riscaldamento globale = 1.430). L'impianto contiene 1,8 kg di refrigerante con un equivalente di CO2 di 2,574 tonnellate metriche.


Impianto idraulico - Sollevamento/Inclinazione
Cilindro di sollevamento - Alesaggio 210

mm

Sistema di sollevamento/inclinazione - Pompa

A pistoni a cilindrata variabile

Sistema di sollevamento/inclinazione - Circuito

Impianto elettroidraulico - Controllo del flusso positivo, Ripartizione del flusso

Flusso massimo a 1.400-1.600 giri/min 580

l/min

Cilindro di sollevamento - Corsa 1050

mm

Regolazione della valvola di massima pressione - Sollevamento/inclinazione 32800

kPa

Cilindro di inclinazione - Alesaggio 269

mm

Cilindro di inclinazione - Corsa 685

mm


Impianto idraulico - sterzo
Cicli di sterzo - Regime alto 3

s

Angolo di sterzata totale

86°

Flusso massimo a 1.400-1.600 giri/min 270

l/min

Cicli di sterzo - Regime basso 5

s

Pressione di arresto sterzo 30000

kPa

Impianto dello sterzo - circuito

Servoassistito - Load Sensing

Impianto dello sterzo - pompa

Pistone, a cilindrata variabile

Sterzo

ISO 5010:2007


Motore
Potenza netta 403

kW

Foro 145

mm

Corsa 183

mm

Cilindrata 18

l

Velocità nominale

1.700 giri/min

Coppia massima a (velocità) - SAE J1995 2852

N·m

Potenza netta - SAE J1349 403

kW

Riserva di coppia

58%

Regime di potenza massima a 1.500 giri/min: lorda - ISO 14396 432

kW

Emissioni

U.S. EPA Tier 4 Final/UE Stage IV

Regime di potenza massima a 1.500 giri/min: lorda - SAE J1995 439

kW

Potenza lorda - ISO 14396 432

kW

Massima velocità al picco della potenza

1.500 giri/min

Regime di potenza massima a 1.500 giri/min: potenza netta - SAE J1349 403

kW

Modello motore

Cat® C18


Service Refill Capacities
Serbatoio del combustibile 555

l


Specifiche operative
Peso operativo 52781

kg

Gamma di capacità della benna

4,7-13 m3 (6,2-17 yd3)

Peso operativo - Standard 52781

kg

Peso operativo - Braccio lungo 54258

kg


Trasmissione
Tipo di trasmissione

Trazione elettrica Cat a riluttanza commutata

4ª marcia avanti (virtuale) 32

km/h

3ª retromarcia (virtuale) 28

km/h

2ª marcia avanti (virtuale) 11

km/h

2ª retromarcia (virtuale) 11

km/h

3ª marcia avanti (virtuale) 22

km/h

1ª retromarcia (virtuale) 7

km/h

1ª marcia avanti (virtuale) 7

km/h