News

Novità » Article

10 consigli d’oro per utilizzare i carrelli elevatori al meglio, anche d’inverno

Les marchandises doivent être transportées, même par temps froid et de neige. Les chariots sont de ce fait particulièrement sous contrainte et doivent être contrôlés en conséquence de manière plus intense.

Arriva il gelo, ma grazie ai preziosi suggerimenti dei nostri specialisti potrete manovrare il vostro carrello elevatore in tutta sicurezza, anche nei mesi più freddi dell’anno.

  1. Se la vostra impresa ha un magazzino proprio in cui è stoccato il carburante e il fornitore non distribuisce diesel invernale, allora dovrete pensare voi ad aggiungere gli additivi giusti, perché il diesel a basse temperature si raggruma, intasando il filtro.
     
  2. In inverno la capacità di accumulazione delle batterie diminuisce. Prima dell’inverno è importante caricare bene, fino in fondo, le batterie di avviamento per i carrelli termici. Le batterie di trazione per i carrelli elettrici vanno invece caricate regolarmente nei fine settimana.
     
  3. Nel caso in cui i carrelli elettrici siano utilizzati di rado, in inverno si raccomanda di caricare le batterie almeno una volta ogni tre settimane. A basse temperature le batterie hanno infatti una capacità ridotta. Se la batteria si scarica completamente c’è il rischio di danneggiare sia la batteria stessa sia il sistema elettronico del carrello, causando, in casi estremi, danni irreparabili.
     
  4. Ricordatevi che nei mesi freddi anche il consumo di corrente aumenta, dato che utilizzerete di più la ventilazione, il riscaldamento e i fari. La batteria andrà dunque caricata più spesso se desiderate che fornisca le stesse prestazioni.
     
  5. Controllate regolarmente le cinghie, soprattutto in inverno. Se la cinghia non è ben tesa si riduce la trasmissione di forza sul generatore e la batteria non  verrà caricata correttamente.
     
  6. I fari, i profili degli pneumatici e i tergicristalli sono molto importanti in inverno, viste le condizioni meteo avverse che possono esserci all’esterno, per questo è assolutamente prioritario sottoporre queste parti a controlli settimanali.
     
  7. Anche i freni sono importantissimi in autunno e in inverno, tenuto conto della scarsa aderenza causata da pioggia, neve e ghiaccio. Controllate dunque sempre i freni. Per vedere come reagiscono fate una prova a bassa velocità. Ricordatevi anche di verificare pedale del freno e freno a mano.
     
  8. Controllate regolarmente se vi è una fuoriuscita di olio dai tubi idraulici. Se fosse il caso, il tubo deve essere  immediatamente sostituito. Se è difettoso non si ammettono riparazioni! Controllate anche il livello dell’olio. Se manca olio, il sistema si rovina, arrecando danni anche all’ambiente.
     
  9. Occhio alle forche: anche le forche vanno ispezionate regolarmente per vedere se ci sono parti piegate o usurate. Nel caso in cui si superi un grado di usura del 10%, le punte vanno sostituite, altrimenti potrebbe ridursi la capacità di carico di circa il 20%.
     
  10. Controllate settimanalmente il livello dell’olio motore e il liquido di raffreddamento. Un altro problema frequente è dovuto al fatto che il radiatore si intasa per una mancanza di pulizia. Attenzione: pulite con acqua e aria compressa e mai con un pulitore ad alta pressione, perché c’è il rischio che le lamelle del radiatore si deformino.

 

Avete altre domande sulla manutenzione, il servizio o la riparazione dei carrelli elevatori? Contattateci al numero di telefono 0848 925 925!