News

Novità » Article

Nel 2018 Avesco ottiene il riconoscimento di «Rivenditore Yale dell’anno»

Nell’ambito della giornata dei rivenditori, un incontro che si tiene annualmente, Yale ha reso onore ad Avesco, una volta di più, per le eccellenti prestazioni fornite sul mercato svizzero.

Con l’assegnazione del riconoscimento «Rivenditore dell’anno», conferito per la prima volta nel 2017, Yale ricompensa ogni anno i suoi migliori partner di vendita. La valutazione si basa sul «Dealer Excellence Programm» in cui sono fissati i criteri di riferimento.

I rivenditori Yale sono testati in base a strategie di vendita, copertura di mercato, procedure, gestione macchine usate e rispetto degli standard ISO. Il premio è dunque un riconoscimento per il lavoro svolto con professionalità, in conformità con gli standard attuali.

«Siamo molto fieri di questa distinzione, con nostra grande soddisfazione siamo riusciti a riconfermare il risultato dell’anno precedente», afferma Sandro Matteucci, caposettore Logistica presso Avesco. È insieme a Thorsten Reigersal, responsabile Fleetmanagement, che Matteucci ha avuto l’onore di prendere in consegna il premio a nome di tutto il team, in occasione dell’incontro, tenutosi ad Eisenbach.

Avesco e Yale sono unite dal 1983 da un partenariato di successo per la vendita di sollevatori sul mercato svizzero.