News

Novità » Article

Esperti in sabbiature apprezzati, in Svizzera e in Europa

Marco Ulrich lavora presso l’azienda Sandstrahlungen Ulrich AG dal 2008. Il padre di Marco, Erwin, ha fondato l’impresa, specializzata in sabbiature, nei lontani anni Ottanta. Oggi sono attivi presso l’azienda familiare, la moglie, entrambi i figli e altri 11 collaboratori.

Nelle regioni di montagna, nei quartieri residenziali o al porto alle prese con la sabbiatura di uno scafo, poco importa, il compressore Kaeser M171 accompagna gli specialisti durante i più diversi ambiti di intervento. È ideale: leggerissimo, equipaggiato di un potente motore Deutz a bassi consumi, e dotato di comando ultramoderno Sigma Control Mobil.

Sigma Control Mobil è azionato tramite display e garantisce che il compressore fornisca automaticamente la massima quantità di aria compressa in base alla pressione prestabilita. In questo modo è possibile trattare una superficie data con la maggiore efficienza possibile e nel minor tempo possibile.

Lavoro accurato, efficienza e un’esperienza di oltre trent’anni: la società specializzata in sabbiature Sandstrahlungen Ulrich AG è un partner rinomato e richiestissimo, in Svizzera e in tutto il mondo.

Ieri la pulitura dello scafo di una nave, oggi le scale di una casa plurifamiliare. Non esagera quando Marco Ulrich della Sandstrahlungen Ulrich AG dice: «Facciamo di tutto!».

E praticamente ovunque: in Svizzera, in Finlandia, in Turchia, alle Canarie e in tanti altri Paesi europei. L’impresa, a gestione familiare e con sede a Hünenberg (nel Cantone di Zugo), ha un effettivo di 15 collaboratori e assume incarichi di varia natura, ma legati «esclusivamente alle operazioni di sabbiatura», come ben specifica Marco Ulrich.


Sempre e solo sabbiature, ma in diversi ambiti di attività

Gli ambiti di attività sono molteplici e assai diversificati. La sabbiatura può contemplare la rimozione di vernici da metalli oppure il trattamento di legni antichi, ma anche la pulitura delle superfici interne di grandi forni o botti, per esempio presso i birrifici oppure le cisterne idriche comunali.

Dato che gli ambiti di attività sono così diversificati servono strumenti di lavoro versatili, spiega Marco Ulrich.


L’equipaggiamento ideale per incarichi di piccola e media portata? Un Kaeser M171

«Abbiamo scelto una struttura versatile, perfetta per lo svolgimento di incarichi di piccola e media portata: si tratta di un autofurgone e di un compressore mobile in grado di generare aria compressa alla pressione richiesta», così Marco Ulrich.

Dall’estate del 2018 il nuovo compressore mobile da cantiere Kaeser M171 fa ormai parte del parco macchine aziendale.

Marco Ulrich: «si può regolare la pressione molto facilmente, anche in modo continuo». La macchina può essere impiegata per lo svolgimento di un gran numero di lavori, molto diversi tra loro. Insomma è proprio ciò che fa al caso nostro. In più si trasporta in tutta facilità».


Un’azienda fondata negli anni Ottanta

Quanta pressione ci vuole per eseguire una sabbiatura?

È per lo più una questione di esperienza, per fare il sabbiatore infatti non c’è una formazione.

Erwin Ulrich ha fondato l’azienda a metà degli anni Ottanta e conosce il mestiere in tutte le sue più molteplici sfaccettature, è lui che ha tramandato il sapere a entrambi i figli, Marco e Thomas.

Eppure, malgrado tutta l’esperienza, la possibilità di modulare la pressione è determinante e permette di raggiungere risultati ottimali, spiega Marco Ulrich. Per poter lavorare in modo preciso e accurato, la pressione ad hoc va cercata con grande sensibilità. Il compressore M171 ha tutti i requisiti tecnici per riuscire a modulare la pressione in base alle proprie esigenze.


Volete saperne di più sui vantaggi e le possibilità di impiego dei compressori da cantiere Kaeser? Informatevi con un clic qui.