News

Novità » Article

L'escavatore a doppia funzione con chassis ferroviario per i lavori su rotaie del futuro

In veste di primo escavatore in assoluto a doppia funzione, il Cat M323F dispone di trasmissioni idrostatiche indipendenti degli assi a rotaia e dei pneumatici per le applicazioni stradali. La macchina offre pertanto un rendimento ottimale per i lavori ferroviari o stradali, con costi di manutenzione ridotti e massima sicurezza.

L'escavatore M323F a doppia funzione ha un raggio di rotazione di soli 1566 mm grazie alla struttura compatta della parte posteriore, e si caratterizza per l'assenza di profili.

Con il modello Cat M323F Avesco lancia sul mercato svizzero un escavatore con chassis ferroviario destinato a diventare leader a livello tecnologico. Grazie alla struttura costruttiva senza profili, le società di costruzioni ferroviarie sono in grado di soddisfare al meglio i requisiti di sicurezza per gli appalti pubblici. Numerose innovazioni, come la trasmissione idrostatica degli assi a rotaia, garantiscono una produttività ad altissimi livelli qualitativi, accompagnata da un comfort operativo insuperabile.

I lavori di ampliamento delle infrastrutture ferroviarie in Svizzera offrono notevoli possibilità future per le società che si occupano delle costruzioni di tale settore. Contemporaneamente gli aspetti correlati alla sicurezza assumono un ruolo sempre più importante. Le società ferroviarie richiedono soprattutto la cosiddetta mancanza di profili per le macchine edili utilizzate. Si tratta di un criterio operativo critico, o addirittura obbligatorio in un numero sempre maggiore di concorsi di appalto.

Il modello M323F ha un raggio di rotazione di soli 1566 mm grazie alla struttura compatta della parte posteriore, e si caratterizza per la mancanza di profili. La macchina soddisfa inoltre i requisiti della norma ferroviaria EN 15746.

Il primo escavatore con trasmissioni idrostatiche per rotaie e strade
Caterpillar ha progettato il modello M323F come escavatore a doppia funzione per i lavori più impegnativi su rotaie. La macchina, il primo escavatore a doppia funzione in assoluto, è dotata di trasmissioni idrostatiche indipendenti degli assi a rotaia e dei pneumatici per gli interventi su strada, offrendo così potenza ottimale, costi di manutenzione ridotti e massima sicurezza, sia per i lavori ferroviari che stradali.

Per le applicazioni ferroviarie, l'intero peso della macchina poggia sulle ruote a rotaia, mentre i pneumatici restano sollevati. Una caratteristica che garantisce massima stabilità e sicurezza. Inoltre si elimina il rischio di costosi danni dei sensori rotaia, permettendo di concentrarsi completamente sull'esecuzione dei lavori ferroviari.

Eliminato il problema dell'abrasione dei pneumatici in applicazioni su rotaia
La struttura costruttiva permette di eliminare l'abrasione dei pneumatici nelle applicazioni su rotaia. Le macchine standard a doppia funzione, ad es. con ruote che poggiano sulla rotaia, richiedono una sostituzione dei pneumatici fino a dodici volte l'anno, vista la notevole usura.

Con il Cat C4.4 ACERT si è integrato nel modello M323F un motore contraddistinto da una straordinaria vita utile. Il motore soddisfa i requisiti di categoria IV dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico ed è dotato di un filtro antiparticelle integrato di fabbrica nei comandi macchina.

La coerente progettazione del modello M323F per applicazioni a doppia funzione si evidenzia anche in una serie di altri dettagli che facilitano il lavoro, rendendolo più sicuro e produttivo.

Il macchinista può ad esempio regolare la sensibilità dei componenti idraulici per gli interventi stradali o su rotaia, semplicemente usando un joystick.

Sistema elettronico Smart System: funzioni digitali per massima sicurezza e produttività su rotaia
L'intelligente sistema elettronico Smart System, appositamente pensato per le applicazioni su rotaia, permette di limitare i movimenti della macchina fornendo in tempo reale informazioni sulla rotazione della macchina. Quando ci si avvicina ai valori soglia impostati, i movimenti rallentano, o addirittura vengono bloccati se si superano tali valori. Questa funzione è stata progettata soprattutto per lavori sotto linee elettriche o a fianco delle rotaie abilitate al traffico ferroviario.

Il modello M323F supporta inoltre i servizi digitali Cat Connect e Cat Link, che permettono di controllare sede della macchina, ore di esercizio, consumo di carburante, tempi morti e codici degli eventi.

Ma anche il comfort gioca un ruolo decisivo nel modello M323F. Il lavoro diventa piacevole e produttivo grazie a una serie di confortevoli elementi, come la cabina ergonomica, la climatizzazione automatica, un display LCD ad alta risoluzione e sedili con svariate opzioni di regolazione.
 

Maggiori informazioni sul M323F