News

Novità » Article

«Una macchina tutta d’un pezzo» presso il Gruppo Kopp

La consegna al cliente del nuovo escavatore Cat 340F ha creato un buon ambiente. Nella foto (da sin.): Jürg Siegrist, Thomas Schär (entrambi Avesco), Adrian Schär, Hans-Peter Mathys (entrambi Gruppo Kopp).

Il braccio Ultra High Demolition (UHD) ha un raggio d’azione di ben 22 metri.

Presso il Gruppo Kopp la nuova macchina sostituisce una Cat 330D UHD.

La ditta del Seeland specializzata in lavori di demolizione punta sull’escavatore Cat® 340F.

Il Gruppo Kopp del comune Studen nel Seeland è attiva da più di 70 anni. Oggi, Daniel e Nicole, fratello e sorella, dirigono l’azienda nella terza generazione. Il Gruppo è uno dei principali attori nel settore della demolizione.

Per la modernizzazione del parco macchine, il Gruppo Kopp punta da novembre 2018 sui nuovi e potenti Cat 340F.

La macchina viene impiegata per lavori di demolizione. «Per noi è importante la stabilità, la capacità di carico per gli attrezzi trasportati – quasi sempre pinze di demolizione – e più in generale la potenza per quanto riguarda sistema idraulico, velocità, forza di strappo e motore», spiega Adrian Schär, capo officina dell’azienda. Molto importante è soprattutto la capacità di carico di 3,5 tonnellate, tra le migliori del settore, per gli attrezzi trasportati montati sul braccio Ultra High Demolition (UHD). L’UHD ha un raggio d’azione di ben 22 metri.

Adrian Schär: «La macchina è come se fosse tutta d’un pezzo, una soluzione d’officina in cui tutte le componenti sono dello stesso fornitore.» Ciò semplifica il lavoro ed è un valido motivo di riacquisto. La nuova macchina sostituisce una Cat 330D UHD.

Siete interessati alle soluzioni Avesco per i lavori di demolizione? Non esitate a contattarci: telefono 0848 228 228