News

Novità » Article

Ancora più scelta nel segmento dei miniescavatori – Cat® 302.7 CR, 303 CR e 303.5 CR

I nuovi miniescavatori 303 CR, 302.7 CR (nel mezzo) e 303.5 CR sono dotati di circuiti idraulici a comando elettronico. In questo modo il macchinista può regolare la reattività del supporto del braccio brandeggio, del braccio, del bilanciere e della benna.

Centrale di controllo dei nuovi escavatori: grande display a colori.

Nei modelli 302.7 CR, 303 CR e 303 5 CR, la larghezza fissa del carro inferiore ammonta a 1500, 1550 o 1780 mm. Il 302.7 CR è disponibile, in via opzionale, anche con carreggiata regolabile. In immagine: 303.5 CR.

Ora nei miniescavatori di ultimissima generazione la cabina ribaltabile esiste anche nella categoria 2.7-3.5 t.

Non vi è praticamente perdita di potenza, anche quando si lavora in altura: tutto ciò è possibile grazie al nuovo turbomotore 303.

Grazie a un più ampio utilizzo di pezzi comuni, si riducono i costi di investimento in ricambi e nelle componenti esposte del carro.

Le alte sovrappressioni del circuito primario, insieme alle portate, forniscono potenza idraulica per elevate forze di scavo e di sollevamento, nonché un uso più efficiente dei vari aggregati.

L'efficiente sistema idraulico controllato in base al carico, con pompa a flusso variabile, assicura un risparmio di carburante e, se necessario, può fornire un flusso volumetrico d'olio fino a 100 l/m.

Con tre nuovi modelli a raggio compatto, dotati di innovative caratteristiche, Caterpillar amplia il proprio assortimento di miniescavatori di ultimissima generazione, nella categoria 2.7–3.5 tonnellate.

L’assortimento di miniescavatori Cat di ultimissima generazione contempla modelli con peso operativo 1-2 tonnellate oppure 6-10 tonnellate.

Gli ambiti di impiego tipici dei tre nuovi modelli sono la costruzione giardini, l’architettura del paesaggio, i lavori di scavo, le sistemazioni esterne e la costruzione di strade.

Cat 302.7 CR con grande forza di sollevamento

Con il Cat 302.7 CR i clienti dispongono di una macchina altamente performante e, al contempo, versatile, dalle molteplici funzioni e adattabile alle più diverse esigenze della clientela. Il miniescavatore è disponibile sia con cabina pressurizzata chiusa, sia nella versione con postazione di guida aperta e tettuccio di protezione (canopy). Questo modello è inoltre il primo sul mercato in questa categoria dotabile di aria condizionata. Il Cat 302.7 CR pesa 2580 kg, ben 100 kg in meno del suo predecessore. Con un peso complessivo, inclusi gli aggregati, che resta al di sotto delle 3.5 tonnellate, è ideale per facilitare i trasporti e semplicemente perfetto per le esigenze che il mercato svizzero pone.

Cat 303 e 303.5 – più potenza e più scelta

Il Cat 303 è equipaggiato con motore C1.1, il 303.5 con motore C1.7. Entrambi gli aggregati forniscono una prestazione netta di 17.6 kW. Nel modello 303, è installato un motore turbo che, con l’aggregato leggermente più piccolo, è in grado di generare la stessa prestazione fornita dal 303.5, di maggiori dimensioni. I clienti apprezzeranno molto questo vantaggio nella loro quotidianità professionale, poiché rende la 303 una macchina performante, ma nello stesso tempo estremamente leggera per le sue dimensioni, molto stretta, poco ingombrante ed estremamente maneggevole (dati nella galleria di immagini in alto).

Grazie alla maggiore potenza fornita dall’aggregato è possibile contenere il consumo di carburante.

Il «fratello maggiore» è il modello 303.5 CR, con un peso di 3800 kg, senza filtro antiparticolato. Il nuovo sistema idraulico Smart Tech fornisce maggiore forza di strappo e di scavo. Il Cat 303.5 è disponibile anche con lama oscillante. In abbinamento al comando joystick, può quindi essere utilizzato anche come caricatrice compatta. 

Novità nei miniescavatori più grandi: la cabina ribaltabile

Con il lancio sul mercato dei tre nuovi escavatori si fa largo in questa categoria anche la cabina ribaltabile, già apprezzatissima nei nuovi miniescavatori 1-2 tonnellate.

Tecnologie di ultimissima generazione

I miniescavatori Cat di ultimissima generazione sono equipaggiati di tutta una serie di tecnologie all’avanguardia. Tra queste il nuovo comando Joystick con cui l’escavatore può essere manovrato e guidato, il controllo della velocità di crociera e la radio DAB+ con Bluetooth. Il principio del comando elettrico dei circuiti idraulici deriva dai grandi escavatori idraulici Cat e ora permette, anche nei miniescavatori, di effettuare impostazioni e regolazioni individuali, pure in termini di reattività. È altresì possibile memorizzare i profili di utenza, in base alle preferenze dell’operatore per quanto concerne il comportamento del sistema idraulico e, fattore ancora più importante, a seconda del lavoro da svolgere quotidianamente e delle circostanze. La stessa macchina può così essere configurata per diverse applicazioni. Ad esempio, per i lavori di scavo, l’utilizzo di una pinza, i lavori di rinterro, così come la modellazione del paesaggio, con l’utilizzo di una benna orientabile. Con questi miniescavatori l’impresa potrà insomma contare su macchine oltremodo polivalenti.

«Poter scegliere il prodotto ad hoc»

Thomas Wermelinger, responsabile Miniescavatori presso Avesco: «Siamo lieti di poter riunire i vantaggi della nuova generazione di miniescavatori Cat nella categoria 2.7-3.5 tonnellate. In questo modo i nostri clienti avranno a disposizione un assortimento ancora più ampio e potranno scegliere la macchina che meglio soddisfa le loro esigenze. La Caterpillar ha effettuato in situ una fase test estremamente accurata, con oltre 4500 ore operative. Siamo convinti che queste macchine siano in grado di offrire alla nostra clientela in Svizzera tutto quello che occorre per portare a termine con successo i più diversi progetti».
 

Altre caratteristiche nella galleria di immagini sopra.
 

Volete saperne di più sui miniescavatori Cat di ultimissima generazione? Contattate Thomas Wermelinger, responsabile Prodotto, telefono 062 915 81 63, e-mail thomas.wermelinger@avesco.ch.