News

Novità » Article

Maggiore trazione, più performance – con il Drive On di Fliegl

Il Drive On permette di dislocare fino a 6.7 t di carico dal semirimorchio all’assale motore della motrice, ottimizzando così la trazione alla partenza e la stabilità durante lo scarico del materiale.

Il meccanismo può essere comodamente attivato e disattivato premendo un pulsante.

L’operatore Mike Tanner apprezza molto, oltre alla migliorata trazione alla partenza, la protezione antiribaltamento che il Drive On offre.

Il Drive On è una semplice componente montata sull’assale posteriore.

Il Drive On è una semplice componente montata sull’assale posteriore. Il sistema è installato molto rapidamente e pesa solo 18 kg.

Ora, con il Drive On l’impresa Zaugg utilizza la sua motrice 6x2 anche per i trasporti pesanti. «Abbiamo potuto incrementare l’operatività», afferma il direttore Dario Zaugg.

Il semirimorchio con cassone ribaltabile del tipo StoneMaster light di Fliegl ha una capacità di 24 m3. Ideale per sabbia e ghiaia, ma anche per il materiale di scavo e di demolizione.

L’impresa Zaugg Belp AG utilizza con la stressa motrice anche un secondo semirimorchio a fondo mobile, con un volume di 92 m3, che si presta al trasporto di materiale voluminoso e leggero, come la carta, il cartone, ma anche la merce a colli e le palette.

Che cosa fare quando ci vuole più trazione per la motrice? Basta optare per lo stabilizzatore antiribaltamento Drive On di Fliegl. Semplice e facile. La società Zaugg Belp AG ha implementato questa soluzione con successo, tant’è che, sia il titolare della ditta che l’operatore, non potrebbero più immaginarsi di lavorare senza.

«È chiaro, oggi possiamo usare la motrice in un ambito di intervento molto più ampio e con un rendimento maggiore», commenta Dario Zaugg, direttore e titolare della Zaugg Belp AG, guardano soddisfatto l’autocarro accanto a lui. Il veicolo, una motrice 6x2 con assale motore, è stato acquistato circa quattro anni fa per essere impiegato con un semirimorchio a fondo mobile con il quale l’impresa trasporta palette e materiali leggeri ma voluminosi.

Più trazione

All’inizio del 2021, si è palesata la necessità di comperare in aggiunta un semirimorchio con cassone in acciaio per il trasporto del materiale più pesante. Bisognava dunque incrementare la trazione della motrice.

«E ci siamo riusciti!», esclama Dario Zaugg.

In questo contesto ha giocato un ruolo decisivo lo stabilizzatore antiribaltamento Drive On brevettato da Fliegl, una soluzione in grado di conferire più trazione alla motrice.

Per l’impresa è un bel vantaggio, soprattutto perché, diversamente dalla maggior parte dei rimorchi ribaltabili, la motrice ha solo un assale motore e pertanto una trazione decisamente inferiore, il che limita per forza di cose l’ambito di intervento.

Montaggio rapido

Drive On permette di compensare in parte questo inconveniente. Una piccola componente, montata sull’assale posteriore del semirimorchio, permette di trasferire un carico massimo di 6.7 t dal semirimorchio all’assale motore, aumentando così la forza di trazione al momento della partenza. In questo modo i trasporti di carichi pesanti sono possibili anche con veicoli meno adatti a viaggiare su qualsiasi terreno, così come è il caso presso la Zaugg Belp.

Nettamente più vantaggioso di una trazione integrale o di un assale motore su semirimorchio.

Un aspetto particolarmente affascinante è la semplicità. Drive On è costituito di poche, semplici componenti e funziona con un sistema pneumatico. L’intero sistema pesa solo 18 kg. L’utenza dispone così di un’alternativa decisamente più leggera e a un prezzo più vantaggioso rispetto alla trazione integrale, a un sistema di sicurezza da attivare alla partenza o a un cassone ribaltabile con assale motore.

Consegna semplice e rapida

Per Dario Zaugg si tratta di un vantaggio evidente: «Un assale motore per questo tipo di semirimorchio pesa 780 kg, insomma un bel po’. E in più costa quasi quattro volte di più. Drive On è una soluzione eccellente per far funzionare una motrice in modo flessibile e, al contempo, efficiente. Una trazione integrale ha un prezzo d’acquisto molto più elevato e il consumo di carburante risulta maggiore ad ogni viaggio, anche quando si trasportano materiali leggeri che non richiedono l’utilizzo di una trazione supplementare. Anche qui il criterio decisivo è, sempre e ancora, il peso. Una trazione integrale è molto più pesante. Il Drive On offre invece una soluzione semplice e conveniente. Inoltre, la consegna avviene in tempi rapidi. Insomma, scegliendo il Drive On si va sul sicuro».

Operatore: «Mi infonde sicurezza, ogni volta che scarico il materiale»

Che cosa ne pensa al proposito l’operatore? Mike Tanner apprezza molto il Drive On che, oltre a garantire una migliore trazione alla partenza, offre una protezione antiribaltamento. «Mi infonde sicurezza, ogni volta che scarico il materiale», afferma il ventiquattrenne. «Lo attivo sempre, così mi sento più tranquillo. La funzione può essere attivata in tutta facilità, direttamente dalla cabina».

All’inizio il semirimorchio con cassone in acciaio era stato pensato come macchina aggiuntiva, da utilizzare accanto al semirimorchio a fondo mobile acquistato a suo tempo con la motrice. «Ora però lo usiamo spessissimo, è estremamente versatile», aggiunge il direttore Dario Zaugg. In questa configurazione può percorrere al giorno ben 400 km!

 

Volete saperne di più sul Drive On di Fliegl? Contattateci! Florian Zwahlen, consulente di vendita, telefono 062 915 81 62, e-mail florian.zwahlen@avesco.ch.