News

Novità » Article

Alimentazione elettrica d’emergenza per uno spazio aereo sicuro - da oltre 15 anni

L’impianto realizzato da Avesco per Skyguide, la società svizzera responsabile del controllo del traffico aereo, comprende due generatori Detroit Diesel, con una potenza ciascuno di 600 kVA, e un gruppo elettrogeno Cat C32 di 1100 kVA.

Con i suoi 1500 collaboratori, ubicati in 14 punti di controllo, Skyguide garantisce la sicurezza del traffico aereo su tutto il territorio nazionale e nei vicini Paesi limitrofi. Il lavoro e tutta l’organizzazione sono facilitati grazie alle soluzioni Avesco in grado di garantire alimentazione elettrica d’emergenza, adatte agli aggregati della Cat® e di altre marche. La collaborazione comporta anche la manutenzione di tutti i generatori di emergenza.

La società anonima svizzera per il controllo del traffico aereo civile e militare Skyguide, con sede sociale a Ginevra, è responsabile della gran parte dello spazio aereo che si trova sopra il nostro Paese e che corrisponde al territorio nazionale e alle frontiere acquatiche. Tale territorio comprende altresì una parte dello spazio aereo dei Paesi confinanti, vale a dire Francia, Germania, Italia e Austria. Grazie alle prestazioni di Skyguide, ben 1,2 milioni di aerei civili e militari circola annualmente nei nostri cieli, in tutta sicurezza e con piena efficienza. In base alle indicazioni fornite dalla società stessa, quello sopra le nostre teste è lo spazio aereo più complesso di tutta Europa.


Collaborazione rafforzata

Tenuto conto delle esigenze e della complessità che tale spazio aereo comporta, garantire la sicurezza di un approvvigionamento elettrico continuo dei sistemi di controllo è una priorità assoluta. Il settore Sistemi energetici Avesco e Skyguide sono uniti da una collaborazione che dura ormai da oltre 15 anni.


Danno il via 4 gruppi elettrogeni Cat presso sede di Dübendorf

La collaborazione ha preso il via nel 2004 quando la sede Skyguide di Dübendorf è stata equipaggiata con quattro gruppi elettrogeni Cat di 1100 kVA.

Nel 2011 è seguito l’incarico di rinnovare il sistema di controllo di un generatore di emergenza a Ginevra, formato da tre gruppi elettrogeni con una potenza ciascuno di 600 kVA. Per il monitoraggio delle quattro alimentazioni di rete e per la gestione dei commutatori di rete, d’emergenza, d’accoppiamento e del generatore, Avesco ha implementato una soluzione di controllo di comprovata efficacia. I gruppi elettrogeni sono regolati e monitorati anch’essi con questo sistema.

Nel 2014 uno dei componenti è stato sostituito da un gruppo elettrogeno Cat C32 (1100 kVA).

Nel 2017 Skyguide ha incaricato Avesco di adattare il comando dell’impianto di Dübendorf. In quel momento si è sostituito il sistema di gestione dell'edificio. Ora i gruppi elettrogeni sono interconnessi e non più azionati come prima singolarmente. In questo modo possono essere messi in funzione o spenti comodamente, a seconda delle esigenze.


Pacchetto di manutenzione per tutti i gruppi elettrogeni Skyguide

Il contratto di manutenzione stipulato con Avesco garantisce che tutti i gruppi elettrogeni Skyguide siano perfettamente operativi e funzionanti in qualsiasi momento. Ciò concerne anche i gruppi elettrogeni nelle stazioni radio. Grazie a questa soluzione il cliente può contare su un servizio centralizzato e su un solo interlocutore per tutti gli impianti.
 

Desiderate saperne di più sui gruppi elettrogeni Avesco in grado di garantire alimentazione d’emergenza? Contattateci allo 0848 636 636 oppure fate visita al nostro sito web.