News

Novità » Article

Tanta pressione... a peso piuma! Compressore da cantiere M255 della KAESER

Un potente peso piuma: il nuovo M255, dotato di rimorchio e tutte le altre possibili opzioni, ha un peso complessivo al di sotto delle 3,5 t.

Grazie all’innovativo sistema di regolazione pV, di cui è dotato l’M255, il cliente non ha che da scegliere tra due livelli di pressione. La pressione p selezionata influisce sulla portata volumetrica massima V. Un unico impianto può quindi essere impiegato per fornire pressioni dai 6 ai 14 bar.

Facile da utilizzare, persino con i guanti: il nuovo display con schermo tattile.

I cinque filtri Spin ON sono facilmente svitabili ai fini della manutenzione.

Il trasporto è reso facile grazie ai dispositivi di fissaggio forniti di serie e agli ausili di sollevamento che agevolano il raggiungimento, in tutta sicurezza, degli anelli della gru.

Grazie alla nuova configurazione con carro tandem (e freno a inerzia) è stato possibile ridurre sensibilmente il carico di appoggio.

Con il nuovo compressore mobile da cantiere M255, la KAESER offre una soluzione altamente performante e adatta anche ai lavori più impegnativi nel settore della costruzione. Disponibile in diverse varianti, il compressore è perfettamente adattabile alle esigenze individuali. L’innovativo sistema Sigma Control Mobil 2 garantisce una regolazione precisa e una grande facilità d’uso.

Il compressore M255 è stato riconcepito ex novo ed è in grado di fornire pressioni a regolazione variabile, tra i 6 e i 14 bar, fino a 25,5 m³/min. Sul mercato svizzero questo compressore rappresenta la soluzione ideale per i lavori che contemplano lo spruzzo di calcestruzzo per la stabilizzazione e la messa in sicurezza degli scavi di fondazione e delle gallerie, così come per i lavori di sabbiatura e per la sabbiatura criogenica.

Utilizzo facile grazie al nuovo sistema di controllo

Un grande atout è l’elevata precisione nella regolazione, resa possibile grazie al nuovo sistema Sigma Control Mobil 2 (SCM 2), abbinato a un interruttore rotante e a uno schermo tattile, utilizzabile anche quando si indossano i guanti. Con il sistema SCM 2 la macchina può essere impiegata presso una stazione di aria compressa, in combinazione con diversi altri impianti stazionari. Il compressore M255 è il primo della gamma KAESER a disporre del sistema SCM 2.

Nuovo motore

Sotto il cofano dell’M255 c’è un motore Cummins con una potenza di 210 kW, conforme alle normative gas di scarico stage V. Inoltre, grazie al nuovo e grande serbatoio carburante, con una capienza di 350 l, la macchina può essere utilizzata a massimo regime, per una giornata intera, senza dover fare il pieno. Più pratico di così…!

I nuovi filtri Spin ON, collocati sul serbatoio disoleatore, offrono un ventaglio di altri vantaggi sul fronte della manutenzione. Oltre a garantire un perfetto ritorno dell’olio, agevolano e velocizzano la manutenzione, dato che ciascuna componente può essere svitata singolarmente.

Opzioni

In Svizzera il modello M255 è disponibile con diversi possibili optional, tra questi un radiatore aria compressa e una combinazione di filtri per la separazione dell’olio residuo e la produzione di aria secca tecnicamente oil-free. Il compressore può anche essere fornito, a scelta, come impianto mobile su ruote gommate, oppure su slitta o come impianto stazionario per i cantieri di lunga durata.

 

Vai al prodotto: M255

 

Desiderate saperne di più sui compressori da cantiere KAESER? Contattateci: Florian Baumgartner, responsabile Prodotto, e-mail: florian.baumgartner@avesco.ch, tel.: 062 915 80 47.